Archivi categoria: Comunicati

Stop alla nave fascista antimigranti. Eurostop con gli antifascisti di Catania

“EUROSTOP è totalmente solidale con gli antifascisti e gli antirazzisti di Catania e ad aderisce alla loro mobilitazione contro l’attracco nella città della nave dei neonazisti europei, che vogliono esercitare torbido squadrismo contro i migranti per tutto il Mediterraneo.

Continua la lettura di Stop alla nave fascista antimigranti. Eurostop con gli antifascisti di Catania

Share

EUROSTOP incontra i precardi dell’ISPRA in occupazione da 59 giorni

Mercoledì pomeriggio una delegazione della Piattaforma Eurostop (Cremaschi, Cararo, Della Croce) è andata a trovare i lavoratori dell’Ispra che insieme all’Usb, da 59 giorni occupano di giorno e di notte una saletta dell’istituto. L’incontro è diretto ed empatico, interrotto dalla solidarietà della barista che porta qualcosa da mangiare per gli occupanti. Piccole cose ma importanti per resistere un minuto di più.

Continua la lettura di EUROSTOP incontra i precardi dell’ISPRA in occupazione da 59 giorni

Share

Il piano di azione di Eurostop nei prossimi mesi

L’assemblea costituente di Eurostop tenutasi a Roma il 1 luglio, ha approvato il piano d’azione dei prossimi mesi, ossia le campagne con cui e su cui agirà nel paese. A queste campagne verranno affiancate delle proposte di legge, anche di iniziativa popolare, sulle quali investire i territori ma anche il confronto politico con iniziative analoghe (vedi l’art. 81).

Continua la lettura di Il piano di azione di Eurostop nei prossimi mesi

Share

EUROSTOP contro la ratifica in Italia del trattato Ceta tra Ue e Canada

Il provvedimento che prevede la ratifica del trattato Ceta tra Unione Europea e Canada, tornerà in Senato, al voto in commissione Affari esteri,  il prossimo martedì 27 giugno. La coalizione che si è battuta contro il Ttip e il Ceta, ha convocato per martedi alle 10.00 una manifestazione in piazza del Pantheon per chiedere che non venga ratificato dal Parlamento. Questa intesa viene spacciata per una risposta al protezionismo di Trump e a sostegno della lotta ai cambiamenti climatici.  Posizione smentita dai numeri e dati oggettivi. Eurostop aderisce e partecipa alla manifestazione del 27 giugno a Roma per il NO al Ceta, trattato che completa e estende le misure liberiste e autoritarie dei trattati UE. Eurostop invita a partecipare alla propria assemblea del 1 luglio, che avrà al centro il “No a Euro UE NATO, di cui CETA e TTIP sono solo la estrema conclusione.”

Share