Archivi tag: 10 febbraio

La vergogna di Macerata rivela le complicità tra potere e fascisti. Sabato confermata la manifestazione

Il comunicato di Eurostop e una nota di Giorgio Cremaschi

All’orrore della tentata strage di immigrati da parte di un noto esponente fascio/leghista a Macerata, si aggiunge la vergogna del tentativo di impedire la dovuta risposta antifascista.

Su indicazione del ministro degli Interni Minniti (tra l’altro candidato del Pd in quel territorio), il Prefetto e il Sindaco di Macerata hanno vietato la manifestazione antifascista convocata per sabato 10 febbraio in quella città adducendo motivi di ordine pubblico.

In compenso hanno consentito che si tenesse mercoledi la conferenza stampa dei fascisti di Casa Pound e gli hanno consentito di girare per la città impunemente.

Una vergogna inaccettabile: inerti e complici con i fascisti, vietano i cortei degli antifascisti.

Eurostop, insieme a tutte le altre forze antifasciste, ritiene che, nonostante il divieto, vada confermata la manifestazione antifascista a Macerata. Per mandare un segnale chiaro e forte a tutto il paese e per riscattare la vergogna di uno Stato che da troppo tempo ha sdoganato i fascisti contribuendo a creare tensioni e azioni gravissime come quanto avvenuto a Macerata.

Antifascisti sempre, antifascismo permanente

Eurostop con Potere al Popolo

*******

Cremaschi: “Il divieto alla manifestazione di Macerata è fascismo”

“Il divieto prefettizio alla manifestazione costituzionale e antifascista è un atto di autentico fascismo”. E’ quanto denuncia Giorgio Cremaschi, candidato di Potere al Popolo alla Camera dei Deputati.
“Di esso sono responsabili il PD, Minniti e tutti i loro complici. Come a Genova nel 2001, come negli anni 20, lo stato si fa parte repressiva e colpisce la democrazia” scrive Cremaschi, “È un atto gravissimo, che cambia le regole del gioco nella Repubblica e che legittima tutta le peggiori azioni dei fascisti, sfacciatamente usati ed esaltati dal potere. I fascisti colpiscono e chi protesta nel nome della Costituzione antifascista viene represso dallo stato. Vergogna per sempre a PD e Minniti. Resisteremo, ora e sempre Resistenza”. Il movimento Eurostop e Potere al Popolo, nonostante il divieto, confermano la manifestazione antifascista a Macerata del prossimo 10 febbraio.

Share